Obbligo formativo

Ai fini dell’assolvimento degli obblighi formativi, ogni iscritto all’Albo dei Consulenti in Proprietà Industriale deve conseguire nel biennio almeno trenta crediti formativi, di cui almeno dieci debbono essere conseguiti nel singolo anno formativo (ex art. 2, comma 2, Regolamento Formazione Continua).
L’anno formativo di cui al periodo precedente deve intendersi come anno solare.
Ogni iscritto ha facoltà di scegliere liberamente gli eventi e le attività formative da svolgere attinenti ai settori di attività professionale esercitata, nell’ambito di quelle indicate negli articoli 4 e 6 del Regolamento, fermo restando che nel biennio almeno tre crediti devono derivare da attività ed eventi formativi aventi ad oggetto l’ordinamento professionale e la deontologia.
Per gli iscritti sia alla sezione Brevetti che alla sezione Marchi, almeno dieci crediti devono essere acquisiti in ciascuna delle sezioni.
I crediti formativi acquisiti in soprannumero non saranno cumulabili nel biennio successivo.

 

ATTRIBUZIONE DI CREDITI FORMATIVI

Convegni, seminari, corsi di aggiornamento, master, commissioni/gruppi di studio/lavoro ed altre attività formative possono determinare il conseguimento di crediti, al fine di assolvere l’obbligo di formazione professionale secondo quanto indicato all’Art. 4 del Regolamento.
In taluni casi è possibile che il medesimo evento possa fornire crediti sia per la sezione Brevetti che per la sezione Marchi, secondo quanto sarà stabilito dal Consiglio dell’Ordine. Spetterà, quindi, all’iscritto effettuare la scelta di attribuzione tramite l’apposita applicazione nell’Area Riservata.
La partecipazione ad eventi formativi attribuisce al massimo 1 credito per ogni ora di partecipazione, 7 crediti per un evento giornaliero e 21 crediti per la partecipazione ad un evento di durata pari o superiore a 3 giorni.
Lo svolgimento dell’attività di relatore negli eventi formativi accreditati attribuisce al massimo 2 crediti per ogni ora.
Per l’attività di docenza che venga effettuata su materie attinenti la proprietà industriale in Università, istituti universitari riconosciuti ed organismi equiparati, ferma restando l’attribuzione massima di 2 crediti per ogni ora effettiva di lezione, il numero totale dei crediti acquisiti non potrà superare nel biennio il numero totale di 12 crediti (art. 6.1 lettera c del Regolamento).
Altre attività formative potranno contribuire all’assolvimento degli obblighi formativi come illustrato nell’art. 6.2 del Regolamento.
 

MODALITA’ DI RICONOSCIMENTO DEI CREDITI FORMATIVI

PARTECIPAZIONE A EVENTI ORGANIZZATI DALL’ORDINE
Le iscrizioni a tali eventi avvengono tramite il sito dell’Ordine; la rilevazione delle presenze viene effettuata tramite QRcode.
I partecipanti ed i relatori che siano iscritti all’Ordine vedranno caricati i crediti nella pagina propria personale ad opera dalla Segreteria, senza necessità di alcuna loro richiesta.

PARTECIPAZIONE A EVENTI ORGANIZZATI DA ENTI TERZI, ACCREDITATI DALL’ORDINE
Da diritto all’acquisizione di crediti formativi anche la partecipazione ad eventi organizzati da enti terzi, in materia della proprietà industriale, che abbiano ottenuto il preventivo accreditamento da parte dell’Ordine.
Detti eventi sono pubblicati sul sito dell’Ordine nell’apposita sezione denominata “Eventi accreditati”. 
E’ onere degli enti organizzatori degli eventi accreditati provvedere al controllo delle presenze e al rilascio ai partecipanti dell’attestato di partecipazione.
L’iscritto che abbia partecipato a detti eventi dovrà caricare l’attestato di partecipazione di cui sopra, tramite apposita applicazione accanto al titolo dell’evento nell’Area riservata/Eventi accreditati, ai fini dell’ acquisizione dei crediti.
Nel caso di eventi in più giornate e di partecipazione ad eventi che rientrano nelle “Attività interne” per gli iscritti interni all’ente organizzatore, come disciplinato dalle Linee guida relative agli Art. 4-6, per ottenere i relativi crediti formativi il partecipante dovrà inviare l’attestato rilasciato dall'Ente organizzatore all’indirizzo e-mail: formazione@ordine-brevetti.it.
Per la partecipazione ad eventi in più giornate l’attestato deve riportare le ore di effettiva partecipazione agli eventi formativi.
Coloro che invece abbiano svolto il ruolo di relatori a detti eventi accreditati vedranno i crediti caricati nel profilo dell’iscritto nell’Area Formazione direttamente dalla Segreteria.

PARTECIPAZIONE A EVENTI ORGANIZZATI DA TERZI, NON ACCREDITATI DALL’ORDINE
E’ possibile richiedere il riconoscimento di crediti per la partecipazione a eventi formativi, sia come relatore che come partecipante, che non siano stati preventivamente accreditati dal Consiglio dell’Ordine. A tal scopo, il partecipante o il relatore dovrà inviare all’indirizzo formazione@ordine-brevetti.it la seguente documentazione:
-    Attestato di partecipazione o attestato di docenza rilasciato dall’ente organizzatore. Per gli eventi in più giornate, l’attestato deve riportare le effettive ore di partecipazione agli eventi formativi;
-    Modulo di Dichiarazione di partecipazione ad eventi formativi non accreditati, debitamente compilato;
-    Programma dell’evento riportante orari e contenuti.
Il Consiglio dell’Ordine, con il supporto della Commissione Formazione, a fronte della documentazione ricevuta, procederà all’attribuzione dei crediti che saranno caricati direttamente dalla Segreteria nel profilo dell’iscritto nell’Area Formazione.

ALTRE ATTIVITA’
In aggiunta agli eventi di cui sopra, è previsto che altre attività, come  definite all’interno delle Linee Guida (partecipazione a Commissioni d’Esame, Commissioni di Studio, Gruppi di lavoro, Docenze, Pubblicazioni), diano diritto all’attribuzione dei crediti in favore dei partecipanti e relatori. Anche per detti eventi, ai fini del riconoscimento di crediti formativi, è onere del partecipante e del relatore inviare il modulo Dichiarazione di partecipazione ad eventi non accreditati e la relativa documentazione all’indirizzo formazione@ordine-brevetti.it

PARTECIPAZIONE A EVENTI ORGANIZZATI DALL’ORDINE DEI CONSULENTI IN MODALITA’ DI FORMAZIONE A DISTANZA (FAD)
Tutti i convegni organizzati dall’Ordine, che dunque prevedono l’attribuzione dei crediti, sono videoregistrati e pubblicati in modalità FAD all’interno dell’Area riservata per la loro fruizione a distanza in favore degli iscritti.
Ciascuna unità didattiche consta di video e test di avanzamento.
A fronte della visione integrale del video e del superamento con successo del test di avanzamento, i crediti saranno automaticamente caricati nell’area personale, entro le successive 24 ore dalla conclusione del test.

CERTIFICATO SUPPLEMENTARE DI PROTEZIONE: QUALI NOVITA’? edizione 2019

Milano - 21 marzo 2019

Il Convegno, organizzato dall'Ordine dei Consulenti in Proprietà Industriale, si terrà il 21 marzo 2019 presso Auditorium San Paolo – Via Giotto 36 - Milano, dalle ore 14.00 alle ore 17.00. 

Continua a leggere

ASSEMBLEA DEGLI ISCRITTI 2019

Milano - 14 marzo 2019

L'Assemblea degli iscritti all'Ordine si terrà il 14 marzo 2019 alle ore 9,30 presso la Sala TEATRO del Novotel Milano Nord Ca’ Granda - Viale Suzzani 13, Milano. Si invitano gli iscritti a effettuare la registrazione all’Assemblea attraverso l'applicazione riportata in calce entro il 5 marzo 2019, per consentire una corretta valutazione dei partecipanti effettivi e una migliore organizzazione dell’evento.

Continua a leggere

U03/2019 UIBM - AGGIORNAMENTI AL TAVOLO DELLE ASSOCIAZIONI DI IMPRESE E DI COMMERCIANTI - 14 FEBBRAIO 2019

14 febbraio 2019

Aggiornamenti UIBM del 14 febbraio 2019.

Continua a leggere

Circolare UIBM n. 604 - definizione procedure deposito domande di marchio modalità "fast track"

07 febbraio 2019

Si allega la circolare ministeriale n. 604 inerente l'oggetto.

Continua a leggere

I-03/19 AVVISI INGANNEVOLI

28 gennaio 2019

Si informano gli iscritti che è stata predisposto dal Gruppo Valorizzazione dell’Ordine, in coordinamento con il Consiglio di Disciplina, una comunicazione su quanto in oggetto che suggeriamo di i inoltrare a tutti i vostri clienti, in particolare titolari di marchi, al fine di allertarli e invitarli a porre la massima attenzione alle comunicazioni, sempre più numerose, con le quali soggetti/organizzazioni non riconducibili al nostro Ordine propongono rinnovi delle registrazioni e/o iscrizioni in registri non ufficiali.

Continua a leggere