Ordine dei Consulenti

L’Ordine dei Consulenti in Proprietà Industriale è stato inizialmente istituito con il D.M. 3 aprile 1981, modificato con il D.M. 30 maggio 1995, n. 342, e quindi trasposto nel D.lgs 10 febbraio 2005, n. 30 (Codice della proprietà industriale) agli artt. 201 e seguenti. Secondo tale normativa, la rappresentanza di terzi di fronte all’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi è riservata agli iscritti all’Albo dei Consulenti in Proprietà Industriale e agli iscritti all’Albo degli avvocati.

L’Albo è costituito da due sezioni denominate rispettivamente sezione brevetti e sezione marchi, riservate, la prima, ai "Consulenti in brevetti" abilitati per invenzioni, modelli di utilità, disegni e modelli, nuove varietà vegetali e topografie di prodotti a semiconduttori, la seconda ai "Consulenti in marchi" abilitati per i segni distintivi, indicazioni geografiche e disegni e modelli.

L’Ordine ha carattere nazionale, non sono previste sezioni territoriali. L’Ordine è retto da un Consiglio di 10 membri eletto dall'Assemblea degli iscritti ogni tre anni.

...

I05/22 - PORTALE UIBM - ACCESSO TRAMITE SPID - AGGIORNAMENTI

25 gennaio 2022

Si informano gli iscritti che relativamente all’accesso al portale UIBM, tramite SPID, l’Ufficio aveva comunicato, in origine, che “per i nuovi utenti che accederanno al portale per la prima volta solo a nuova procedura avviata, tali documenti (la ricevuta di presentazione delle domande e il modello F24 precompilato) saranno inviati, per il momento, all’indirizzo e-mail comunicato in sede di acquisizione della propria identità digitale”.

L’UIBM ha appena comunicato che “i nuovi utenti che accedono al portale tramite SPID possono fin da subito modificare, all'interno dello stesso portale, l'indirizzo email sul quale desiderano ricevere la ricevuta di presentazione delle domande e il modello F24 precompilato”.

I03/2022 – ASSEMBLEA DEGLI ISCRITTI 2022 - SAVE THE DATE

21 gennaio 2022

Si avvisano gli iscritti che, in forza del combinato disposto dell’art. 19 del D.L. 31 dicembre 2020, n. 183 e dell’art. 73, D.L. 17 marzo 2020, n. 18, come convertito con Legge n. 27 del 24 aprile 2020, visto altresì quanto disposto all’art. 2 del D. L. 24 dicembre 2021, n. 221, l’Assemblea degli Iscritti per l’anno 2022 si terrà il 24 marzo p.v. in modalità online.

Il Consiglio, in ottemperanza a quanto previsto all’art. 66, comma 4-bis del Regolamento di attuazione del Codice di Proprietà Industriale, ha deliberato l’esecuzione delle votazioni per il rinnovo del Consiglio con modalità di trasmissione elettronica del voto.

Continua a leggere

I04/22 - APERTURA TERMINI PER CANDIDATURA COME COMPONENTI DEL CONSIGLIO DI DISCIPLINA DELL'ORDINE DEI CONSULENTI IN PROPRIETA' INDUSTRIALE

21 gennaio 2022

Si informano gli iscritti che, in conformità con quanto previsto all’Art. 2 del Regolamento per l’elezione del Consiglio di Disciplina, dal sessantesimo al quindicesimo giorno precedente la scadenza del Consiglio nazionale dell’Ordine, si apriranno i termini per la presentazione delle candidature quali componenti del Consiglio di Disciplina.
Si invitano, pertanto, gli iscritti, i quali abbiano i requisiti previsti all’Art. 3 del Regolamento del Consiglio di Disciplina e che fossero interessati a candidarsi per il suddetto incarico, a far pervenire le loro candidature, comprensive di curriculum vitae, all’indirizzo PEC:
ordine-brevetti@pec.it dal 23 gennaio p.v. sino al 8 marzo p.v.

Continua a leggere

I02/2022 – AGGIORNAMENTI UPC – RATIFICA DELL’AUSTRIA

20 gennaio 2022

Si informano gli iscritti che nella giornata di ieri è giunta la notizia che l’Austria ha depositato lo Strumento di ratifica per il Tribunale Unificato dei Brevetti.
La ratifica austriaca fa scattare la clausola di entrata in vigore del Protocollo e il Segretariato Generale del Consiglio dell'Unione Europea, nella sua qualità di Depositario, ha dichiarato che tale Protocollo è dunque entrato in vigore.
 

Continua a leggere

01/22 - L’ATTIVITA’ DEL CONSIGLIO IN COMMISSIONE EUROPEA

14 gennaio 2022

E’ stata recentemente pubblicata la relazione della Commissione Europea, al Parlamento Europeo, relativa al bilancio e all'aggiornamento delle raccomandazioni di riforma per la regolamentazione dei servizi professionali avviata nel 2017.

Il documento riveste particolare importanza per la professione del consulente in proprietà industriale poiché è una tra le sette professioni esaminate e si riporta che “i consulenti in proprietà industriale sono stati scelti per il loro ruolo essenziale nell'innovazione e nello sviluppo, in quanto i diritti di proprietà intellettuale come i brevetti, i marchi e i disegni e modelli industriali sono indispensabili in molti settori”.
 

Continua a leggere

Avviso importante!

I05/22 - PORTALE UIBM - ACCESSO TRAMITE SPID - AGGIORNAMENTI

Si informano gli iscritti che relativamente all’accesso al portale UIBM, tramite SPID, l’Ufficio aveva comunicato, in origine, che “per i nuovi utenti che accederanno al portale per la prima volta solo a nuova procedura avviata, tali documenti (la ricevuta di presentazione delle domande e il modello F24 precompilato) saranno inviati, per il momento, all’indirizzo e-mail comunicato in sede di acquisizione della propria identità digitale”.

L’UIBM ha appena comunicato che “i nuovi utenti che accedono al portale tramite SPID possono fin da subito modificare, all'interno dello stesso portale, l'indirizzo email sul quale desiderano ricevere la ricevuta di presentazione delle domande e il modello F24 precompilato”.

Chi sono i consulenti in proprietà industriale?

Chi sono i consulenti in proprietà industriale?

Seguiteci su:  

...